[Community] Digest di Community, Volume 21, Numero 17

giuseppe simone simone a giuseppesimone.it
Ven 22 Set 2006 13:54:09 CEST


Cara Francesca, per ottenere dall'agenzia i codici isbn  sufficiente 
una semplice richiesta (fino a qualche anno fa fino a 10 codici non si 
pagava nulla...ora no lo so) comunque per ottenerli  semplice, e puo' 
richiederli il rappresentante legale dell'associazione o tu 
direttamente.
tieni conto che se li richiedi tu come persona fisica, con la 
pubblicazione dell'opera recante il codice che ne attribuisci, 
risulterai editore  e non la vostra associazione.
l'attribuzione dell'isbn o dell'isnn(riviste..periodici..) facilita la 
ricerca di un'opera su tutto il pianeta, a prescindere che sia venduta 
o distribuita gratuitamente.
Se dovete pubblicare riviste o periodi  obbligatoria la registrazione 
in appositi elenchi disposti nelle prefetture con tutta una serie di 
adempimenti ecc ecc.
Ma se dovete pubblicare dei quaderni, o qualche libro a bassa tiratura 
potete farlo tranquillamente, e, ricordatevi di registrare subito dopo 
la pubblicazione l'opera presso il DIE dipartimento informazione ed 
editoria di Roma (la modulistica la trovate sul sito del Die o ne fate 
richiesta telefonica).
Tenete conto della distribuzione, perch( se intendete vendere, essa 
influisce sui costi e quindi sul prezzo di copertina (c.ca 30 per 
cento).
Il ruolo dell'editore in questi anni  davvero mutato.... sarebbe 
interessante un confronto aperto sul tema delle licenze cc fra grandi e 
piccoli editori, fra coloro che beneficiano di finanziamenti pubblici 
per editare libri o altro e coloro che per amor di libert delle idee 
(...qualcuno direbbe si improvvisano editori) e della loro 
circolazione, autofinanziano questa impresa e quindi diventano editori, 
piccoli, ma questo non importa.
un caro saluto
giuseppe simone
  dell'Il giorno 22/set/06, alle 12:00, 
community-request a creativecommons.it ha scritto:

> Invia le richieste di iscrizione alla lista Community all'indirizzo
> 	community a creativecommons.it
>
> Per iscriverti o cancellarti attraverso il web, visita
> 	http://streaming.polito.it/mailman/listinfo/community
> oppure, via email, manda un messaggio con oggetto `help' all'indirizzo
> 	community-request a creativecommons.it
>
> Puoi contattare la persona che gestisce la lista all'indirizzo
> 	community-owner a creativecommons.it
>
> Se rispondi a questo messaggio, per favore edita la linea dell'oggetto
> in modo che sia pi utile di un semplice "Re: Contenuti del digest
> della lista Community..."
>
>
> _______________________________________________
> Per rispondere a tutta la lista utilizzate il comando 'Rispondi a 
> tutti' o 'Rispondi alla lista'.
> Con il comando "Rispondi", invece, risponderete solo all'autore del 
> messaggio.
> -----------------------------------------------
>
> Argomenti del Giorno:
>
>    1. Re: Diventare editori--francesca bianchi (francesca bianchi)
>
>
> ----------------------------------------------------------------------
>
> Message: 1
> Date: Thu, 21 Sep 2006 16:16:42 +0200 (CEST)
> From: francesca bianchi <bifra2002 a yahoo.it>
> Subject: Re: [Community] Diventare editori--francesca bianchi
> To: community a creativecommons.it
> Message-ID: <20060921141643.17723.qmail a web25506.mail.ukl.yahoo.com>
> Content-Type: text/plain; charset=iso-8859-1
>
> Grazie a tutti per aver 'animato' questa discussione.
> Vorrei chiarire alcuni punti.
> 1. La mia idea di acquisire un codice isbn come ass.
> culturale è legata ad un' esigenza di maggiore libertà
> di quella concessa dalle case editrici.
> Credo che un'ass. culturale i cui membri siano
> motivati possa agire come editrice forse meglio di una
> struttura tradizionale. Mi piace pensare che si
> possano creare altri soggetti, altri modi per fare
> cultura.
> 2. Per quanto riguarda la distribuzione mi sto
> informando ma non credo che un ente distributore possa
> rifiutare una buon progetto (chiaro questa è la
> discriminante principale)a un soggetto che non sia una
> casa editrice tradizionale, ad es. un'ass. culturale.
> 3. ho controllato e mi sembra di aver capito che
> adesso è l'agenzia ISBN ad aver avuto dall'AIE la
> gestione dei codici isbn. Andate a vedere qui
> www.isbn.it
> Ancora grazie a tutti, e spero che da questa
> discussione nascano tante altre buone idee.
> A presto e buon lavoro a tutti
> francesca bianchi
>
>
> --- community-request a creativecommons.it ha scritto:
>
>> Invia le richieste di iscrizione alla lista
>> Community all'indirizzo
>> 	community a creativecommons.it
>>
>> Per iscriverti o cancellarti attraverso il web,
>> visita
>>
>>
> http://streaming.polito.it/mailman/listinfo/community
>> oppure, via email, manda un messaggio con oggetto
>> `help' all'indirizzo
>> 	community-request a creativecommons.it
>>
>> Puoi contattare la persona che gestisce la lista
>> all'indirizzo
>> 	community-owner a creativecommons.it
>>
>> Se rispondi a questo messaggio, per favore edita la
>> linea dell'oggetto
>> in modo che sia più utile di un semplice "Re:
>> Contenuti del digest
>> della lista Community..."
>>
>>
>> _______________________________________________
>> Per rispondere a tutta la lista utilizzate il
>> comando 'Rispondi a tutti' o 'Rispondi alla lista'.
>> Con il comando "Rispondi", invece, risponderete solo
>> all'autore del messaggio.
>> -----------------------------------------------
>>
>> Argomenti del Giorno:
>>
>>    1. Re: [diventare editori]
>> (info a copyleft-italia.it)
>>    2. La Stampa rilascia anche tutto l'archivio
>> storico di
>>       TuttoScienze e TuttoLibri (J.C. De Martin)
>>
>>
>>
> ----------------------------------------------------------------------
>>
>> Message: 1
>> Date: Wed, 20 Sep 2006 16:46:16 +0200
>> From: "info\@copyleft-italia\.it"
>> <iuriswebmaster a libero.it>
>> Subject: Re: [Community] [diventare editori]
>> To: "community" <community a creativecommons.it>
>> Message-ID:
>> <J5WBP4$00A9C7432F244275245DE32FB08B96BD a libero.it>
>> Content-Type: text/plain; charset=iso-8859-1
>>
>>
>>> a quanto so diventare editori non è
>> particolarmente complicato. Credo
>>> che i requisiti sia due: 1) oggetto sociale
>> compatibile (e direi che
>>> ci siete già); 2) possesso di partita IVA
>> (immagino per motivi
>>> fiscali).
>>>
>>> Con ogni probabilità la struttura che vende i
>> codici ISBN saprà dirti
>>> di più.
>>
>> Sì, beh.. diciamo che non è difficile. Anche se
>> alcune cautele io le osserverei.
>> Il possesso di partita IVA è necessario poichè sui
>> libri c'è un regime fiscale particolare con un IVA
>> ridotta (4%) che però deve essere versata in
>> anticipo dall'editore in base alla tiratura delle
>> copie.
>> La questione dei codici ISBN... molti pensano che
>> l'ISBN sia una sorta di crisma mistico che rende
>> ufficiale l'uscita di un libro. NON E' COSì! E'
>> semplicemente un modo per rendere più reperibile un
>> libro nei tradizonali canali di distribuzione. Ma se
>> l'associazione vuole produrre delle pubblicazioni
>> che - ad esempio - con certezza venderà solo ai
>> propri soci o ad eventi specifici, l'ISBN risulta
>> abbastanza superfluo.
>> Ad ogni modo, l'agenzia compentente a rilasciarli in
>> Italia è la EDITRICE BIBLIOGRAFICA
>> http://www.bibliografica.it/ (a sua volta una
>> società editrice).
>> Poi è da verificare - cosa che io non ho mai capito
>> - se per piccoli editori che pubblicano libri
>> saltuariamente ci sia l'obbligo di iscrizione al ROC
>> (Registro degli Operatori delle Comunicazioni).
>> Tuttavia - per esperienza personale - a coloro che
>> vogliono solo provare a pubblicare qualche titolo,
>> ma che non hanno in progetto di dedicarsi appieno a
>> quell'attività, di evitare di mettersi a fare tutto
>> da sè, ma rivolgersi a qualche piccolo editore che
>> su commissione pubblichi i titoli da loro curati.
>> C'è pieno di soggetti così. Alla fine la spesa
>> sarebbe identica, ma eviterste di avventurarvi in
>> una attività non poi così facile da gestire
>> (soprattutto a livello fiscale e di distribuzione).
>> A presto, Simone Aliprandi
>> http://www.copyleft-italia.it/
>>
>>
>>
> ------------------------------------------------------
>> Tutti i libri che vuoi, li trovi su BOL. Ordini on
>> line e paghi alla consegna.
>> http://click.libero.it/bol
>>
>>
>>
>>
>> ------------------------------
>>
>> Message: 2
>> Date: Wed, 20 Sep 2006 17:47:03 +0200
>> From: "J.C. De Martin" <demartin a polito.it>
>> Subject: [Community] La Stampa rilascia anche tutto
>> l'archivio storico
>> 	di TuttoScienze e TuttoLibri
>> To: cc community community
>> <community a creativecommons.it>,
>> 	announce a creativecommons.it
>> Message-ID: <45116277.4030100 a polito.it>
>> Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1
>>
>> Sono lieto di segnalarvi che La Stampa di Torino
>> ieri ha annunciato che rilascera' gratuitamente
>> sotto licenza CC anche tutto l'archivio storico
>> degli inserti culturali TuttoScienze e TuttoLibri.
>>
>> L'archivio sara' accessibile a partire dal 23
>> ottobre 2006.
>>
>> Cordialmente,
>>
>> Juan Carlos De Martin
>>
>>
>> Juan Carlos De Martin
>> Lead Creative Commons Italia
>> Politecnico di Torino
>>
>>
>>
>> -- 
>>
>> Prof. Juan Carlos De Martin
>> -------------------------------------------
>> Politecnico di Torino
>> Dipartimento di Automatica e Informatica
>> Corso Duca degli Abruzzi, 24
>> 10129 Torino - Italy
>> Tel: +39-011-564-7065
>> Fax: +39-011-564-7099
>> Email: demartin a polito.it
>> http://demartin.polito.it
>>
>>
>>
>> ------------------------------
>>
>> _______________________________________________
>> Questa è la lista Community
>> (Community a creativecommons.it)
>> Per informazioni su questa lista visitate
>> http://creativecommons.it/mailman/listinfo/community
>>
>> Fine di Digest di Community, Volume 21, Numero 16
>> *************************************************
>>
>
>
>
> 	
>
> 	
> 		
> ___________________________________
> Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi e allegati da 10MB
> http://mail.yahoo.it
>
>
> ------------------------------
>
> _______________________________________________
> Questa è la lista Community (Community a creativecommons.it)
> Per informazioni su questa lista visitate
> http://creativecommons.it/mailman/listinfo/community
>
> Fine di Digest di Community, Volume 21, Numero 17
> *************************************************
>
by giuseppe simone
cell. 347 1761348


nel pieno rispetto del d.lgs 196/03 e successivi aggiornamenti chiunque 
non voglia pi ricevere la mia mail, invii al seguente indirizzo 
simone a giuseppesimone.it una mail vuota indicando nell'oggetto 
"rimuovimi". grazie.




Maggiori informazioni sulla lista community